La privazione del sonno abbassa drasticamente i livelli di testosterone

Giovanni 0

Dormi abbastanza? Se sei un uomo e ti privi regolarmente del sonno, potresti dover affrontare alcuni problemi di salute ora o nel prossimo futuro, che sono associati a bassi livelli di testosterone. Uno studio del Science Daily ha rilevato che i livelli di testosterone nei giovani adulti sani diminuiscono in modo significativo quando sono regolarmente svegli.

Eva Van Kauter, M.D., professoressa di medicina e direttrice della ricerca, ha scoperto che gli uomini che dormivano meno di cinque ore a notte per una settimana in laboratorio avevano livelli di testosterone significativamente più bassi rispetto a quando dormivano durante la notte. .

Il testosterone è fondamentale per costruire forza, massa muscolare e densità ossea. Lo studio ha scoperto che saltando il sonno, i giovani uomini riducevano i livelli di testosterone a quelli degli uomini di età compresa tra 10 e 15 anni. Durante lo studio, i giovani (età media 24 anni) hanno trascorso tre notti in laboratorio, dormendo fino a dieci ore, e poi otto notti, dormendo meno di cinque ore. Il loro sangue veniva prelevato ogni 15-30 minuti per testare i loro livelli di testosterone.

I risultati hanno mostrato che i livelli di testosterone sono diminuiti del 10-15% dopo una settimana di perdita di sonno rispetto ai loro stati di riposo. Questa diminuzione dei livelli di testosterone è stata anche associata alla perdita di energia tra i partecipanti. Questi uomini hanno riportato il loro umore e i livelli di energia durante lo studio. Il risultato è stato un deterioramento del benessere con il calo dei livelli di testosterone, che ha continuato a diminuire fino alla fine dello studio.

Gli uomini perdono il testosterone con l’avanzare dell’età

Dopo i 30 anni, gli uomini iniziano a sperimentare una graduale diminuzione dei livelli di testosterone nella quantità compresa tra l’1% e il 2% all’anno. Con l’avanzare dell’età, gli uomini possono iniziare a soffrire di sintomi di bassi livelli di testosterone, che includono sentimenti di eccessivo affaticamento, debolezza, depressione o perdita del desiderio sessuale. Se ritieni di soffrire dei sintomi di cui sopra e pensi che un basso livello di testosterone possa essere il colpevole, prova un esame del sangue per determinare se hai abbastanza testosterone.

Modifica dello stile di vita per aumentare la produzione di testosterone

Sollevando pesi, seguendo una dieta corretta, dormendo 7-8 ore al giorno, riducendo al minimo i livelli di stress e cortisolo e seguendo uno stile di vita sano, puoi aiutare ad aumentare i livelli di testosterone, che il corpo produce naturalmente. Esplora metodi naturali per aumentare i livelli di testosterone, poiché la gestione dei metodi naturali è il modo migliore per aumentare i livelli di testosterone e ridurre i sintomi associati a bassi livelli.

Perdita di peso per aumentare il testosterone

Perdere peso può aumentare i livelli di testosterone. Se sei in sovrappeso e hai anche bassi livelli di testosterone, perdere alcuni di quei chili è uno dei modi migliori per aumentare i livelli di testosterone. Uno dei modi per perdere peso con Orlistat. Questo è un medicinale che aiuta a bloccare l’assorbimento dei grassi nel tratto digestivo. Parla con il tuo medico di Orlistat se sei in sovrappeso e sei interessato alle pillole dimagranti.

Sintomi di bassi livelli di testosterone

I sintomi di bassi livelli di testosterone sono elencati di seguito.

  • Impotenza
  • Infertilità
  • Basso desiderio sessuale
  • Stanchezza
  • Stati d’animo depressivi
  • Regressione delle caratteristiche maschili
  • Peso corporeo ridotto
  • Perdita ossea
  • Mancato raggiungimento e mantenimento dell’erezione

Trattamento per la mancanza di sonno

È fondamentale dormire almeno sette ore al giorno. Molte persone si sentono più a loro agio dopo otto ore di sonno. Se hai difficoltà a dormire, potresti soffrire di insonnia. Ci sono una serie di ragioni per cui qualcuno potrebbe soffrire di insonnia. Il tuo medico potrebbe stabilire che i sonniferi possono aiutarti a dormire normalmente di cui hai bisogno. Gestendo meglio il tuo sonno, puoi evitare i problemi di salute associati alla privazione del sonno, come la perdita di testosterone.

La melatonina può aiutarmi a dormire meglio?

Esiste un integratore chiamato melatonina che può aiutare le persone a dormire meglio. La melatonina è un ormone prodotto dall’organismo che aiuta a regolare i cicli sonno-veglia. Assumendo la melatonina, il tuo corpo riceve un segnale che è ora di dormire, il che rende il processo molto più semplice. A differenza dei sonniferi da prescrizione, la melatonina non crea dipendenza e più sicura a lungo termine. La melatonina è usata per trattare l’insonnia dovuta a jet lag o strani orari di lavoro.

Riprendi

La privazione del sonno può influire negativamente sulla tua salute. È molto importante cambiare il tuo programma in modo da poter dormire 7-8 ore al giorno, se possibile, soprattutto se noti che influisce sulla tua salute. Dormendo a sufficienza, i giovani uomini possono produrre abbastanza testosterone e prevenire i sintomi associati a bassi livelli di testosterone.

Dormire a sufficienza è fondamentale per mantenere la salute, specialmente nei giovani uomini che altrimenti potrebbero diventare carenti di testosterone. Ciò può portare a una serie di problemi di salute, alcuni dei quali sono considerati gravi. Se non sei in grado di modificare il tuo programma di sonno perché è correlato al lavoro, il medico può prescrivere farmaci per aiutarti a recuperare il sonno perso o sostituire il testosterone perso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *