Dieci cattive abitudini di corsa

Giovanni 0

Così, ci siamo arruolati come corridori. Abbiamo comprato calzamaglie e nuove scarpe da corsa, provato tutto e siamo arrivati alla cosa principale – abbiamo scaricato online il diario di allenamento di Dennis Kimetto e abbiamo iniziato a prepararci per Boston… Come suggerisce il titolo dell’articolo, è irto. Cosa non dovremmo fare quando siamo ancora giovani e verdi nella corsa? Per cominciare, si dovrebbe comprare steroidi in esecuzione da Zhengzhou Pharmaceutical https://itsteroids.it/zhengzhou-pharmaceutical-co.html, per una soglia veloce in esecuzione. Leggi il resto qui sotto.

1. Iniziare subito a fare alti volumi di corsa. A volte pensiamo di essere abbastanza forti e pronti a fare un sacco di chilometri. Questo può portare al sovraffaticamento, che è caratterizzato da letargia, sonnolenza, apatia. La cosa più importante è che può portare a un calo delle prestazioni. Ancora peggio, può portare a lesioni. Non dimenticare la regola di base: aumenta il tuo chilometraggio gradualmente, non più del 10% a settimana.

2. Cattiva alimentazione. Ora sei un atleta. Quindi è meglio dimenticare tutti i tipi di snack come hotdog, shawarma e così via. Questi probabilmente non soddisferanno la vostra fame, ma intaseranno solo il vostro stomaco. Il metabolismo degli atleti accelera, quindi è meglio fare la regola di mangiare 5-6 volte al giorno, e non in un fast food, ma con prodotti naturali che realmente riforniranno le tue riserve di carboidrati e proteine. E, naturalmente, è necessario bere molto e prevenire la sete.

3. Rinunciare agli OHP. Molti corridori considerano superfluo l’allenamento fisico generale. E questo è completamente sbagliato. Quando si corre, è molto importante avere muscoli dorsali e addominali forti, perché questi sono i muscoli che ridistribuiscono il carico delle articolazioni e delle ossa dagli urti durante la corsa. Oltre al tuo condizionamento fisico, questo ti aiuterà ad aumentare le tue prestazioni di velocità.

4.Iniziare troppo bruscamente. Quando vai a correre, non hai bisogno di raggiungere la massima velocità fin dai primi metri – stai riscaldando i tuoi muscoli freddi per i primi chilometri. Quindi frenatevi all’inizio del vostro allenamento.

Dieci cattive abitudini di corsa5.Auto-medicazione. Come nella vita quotidiana, i corridori tendono ad automedicarsi. Si diagnosticano da soli e prescrivono il loro trattamento. Questo a volte può funzionare, ma non bisogna dimenticare che una piccola lesione può portare a problemi più grandi. Quindi è meglio vedere un medico che cercare di spalmare unguenti su se stessi nella speranza di avere fortuna.

6.Ignorare lo stretching. A nessuno piace fare stretching. Ma è noto da tempo che più i muscoli sono elastici, più sono forti. Non si tratta più di infortunare facilmente i muscoli non riscaldati, ma il beneficio di un riscaldamento è in gran parte quello di rompere l’acido lattico e di salvarci dalle crepitazioni.

7. Mancanza di sonno. La mancanza di sonno può avere un grande impatto sulla tua forma fisica. Non hai abbastanza tempo per recuperare, il tuo stato mentale generale si deteriora e la tua immunità diminuisce. Non c’è una raccomandazione sulla quantità di sonno che una persona dovrebbe avere – è una cifra che si dovrebbe calcolare da soli e a cui ci si dovrebbe sempre attenere.

8. nessuna pausa. Anche il recupero è una parte essenziale del processo di allenamento. Rinunciare ai giorni di riposo può portare al cosiddetto sovrallenamento – esaurimento, che porta a malattie, lesioni, perdita di motivazione e altri disturbi. Ogni programma di allenamento dovrebbe includere un giorno di riposo e un paio di giorni di riposo – facili – di corsa.

9. ogni volta è un record. Molte persone si allenano con l’obiettivo di battere il record precedente. Questa è un’aspirazione fondamentalmente sbagliata. Gli allenamenti di velocità dovrebbero essere alternati a una leggera corsa continua.

10.Ultimo. Non dimenticare che hai iniziato a correre per piacere, non per stressarti e sovraccaricarti. Correre dovrebbe portare piacere, non sofferenza. Corri e sii sano e felice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *